BLUE TONGUE – Acquisizione vaccino tramite Associazioni del settore zootecnico

Il Ministero della Salute produrrà un dispositivo che impartirà misure di eradicazione della Blue Tongue. Con esso renderà obbligatoria la vaccinazione sull'intero territorio nazionale uniformando le regole in tutte le Regioni.
In questa fase di transizione, per poter consentire la movimentazione degli animali sensibili dalle zone di restrizione verso aree indenni, lo stesso Ministero della Salute, con propria Circolare del 14 Luglio 2015, ha disposto che anche le Associazioni del settore zootecnico possono provvedere all'acquisto dei vaccini per conto degli Allevatori interessati.
Le spese inerenti l'acquisto e la somministrazione del vaccino acquistato tramite l'Associazione sono a carico degli Allevatori.
L'Associazione Italiana Allevatori (AIA), in sinergia con le ARA Regionali, al fine di poterdare risposta alle sempre crescenti problematiche che gli Allevatori incontrano con la Blue Tongue,si è candidata a poter effettuare l'acquisto del vaccino per conto degli Allevatori.
Per maggiori informazioni su come richiedere all' ARAT le dosi di vaccino necessarie al proprio allevamento e per maggiori informazioni sul protocollo operativo di vaccinazione, scaricare le seguenti note informative:

Nota informativa 1

Nota informativa 2

Modulo richiesta vaccini

Protocollo operativo di vaccinazione


Norme nazionali sulla tutela degli animali d’affezione e lotta al randagismo

Il Ministero della Salute ha redatto un utile opuscolo riguardante le norme nazionali sulla tutela degli animali d’affezione e lotta al randagismo, chiarendo le competenze e la responsabilità di istituzioni, veterinari e proprietari. Il testo è disponibile per il download.


Attenzione!

Gli eventi più vecchi di un mese potrebbero essere stati cancellati.

top